Tecniche: Sottolineare è un AttAccO Consapevole


Ciao,

oggi vorrei parlarti di una delle tecniche più usate (e a volte anche peggio usate) tra gli studenti che usano libri, dispense, quaderni, appunti per studiare. Come sottolineare in modo efficace? Usando un attacco consapevole verso il libro! ;-)

Sottolineare significa letteralmente “tracciare una linea sotto”. Noi sottolineiamo per evidenziare ciò che è ritenuto più importante del resto, per accentuare e mettere in primo piano qualcosa.

Ma, guardando i libri dei miei alunni, e guardando i tuoi libri e quelli di chi studia con te, ti accorgi che il sottilineare in diversi modi:

C’è chi lo usa per concentrarsi, chi per interagire attivamente con il testo e chi per ridurre il materiale da studiare. C’è anche chi lo usa per dare ritmo alla propria lettura o perché è distratto…

Sottolineare deve essere un ATTACCO CONSAPEVOLE…

Attacco consapevole?!?!? Non è un aguerra contro il libro! E’ vero che ci sono alcuni che quando sottolineano quasi bucano il libro, ma in questo caso io indico come un acronimo che sta per:

Sottolineare in modo ATTivo: sottolinea con uno scopo che ti dà una direzione e un orientamento (per esempio: sto sottileando per trovare le parole chiave), fai in modo di usare la matita come un dito indagatore, per porre domande, fare commenti, valutazioni, apprezzamenti e critiche.

Sottolineare in modo ACCurato: evidenzia solo le parti significative del testo, usando cerchi e rettangoli e rombi per indicare SEMPRE lo stesso tipo di evidenziazione e attenendosi alla legge della figura-sfondo. Questo principio afferma che ogni elemento sottolineato emerge come figura che si stacca dallo sfondo.. (lasciami preparare un post solo per questo argomento!)

Sottolineare in modo Originale: personalizza il testo, usa colori particolari, frecce, emoticons che ti facciano anche risaltare l’emozione che esprime il contenuto di ciò che stai leggendo (questo è un consiglio particolarmente adatto per la letteratura, non tanto per le materie scientifiche)

Sottolineare in modo CONSAPEVOLE: quando sottolinei ricordati che la cosa più importante è che sei lì a sottolineare! ;-) A volte la matita scorre e non ti accorgi nemmeno di cosa stai leggendo! L’attenzione è lo strumento privilegiato della consapevolezza, come una torcia che illumina una stanza buia. Mentre sottolinei stai attento che ciò che stai evidenziando sia davvero importante!

Più avanti vedremo QUANDO e COSA sottolineare. Per ora, tieni a mente questo consiglio: se ti stai esercitando a sottolineare, fermati dopo ogni paragrafo o dopo una/due pagine e osserva. Generalemente si raggiungono buoni risultati di evidenziazione quando si è sottolineato meno del 30 % della pagina..

E tu, come sottolinei? Hai un tuo modo particolare di sottolineare?

Fammelo sapere scrivendo tra i commenti! ;-)

A presto,

Andrea

About these ads

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: